67

Sommario N°81-82

 

 

SCARICA L'ARTICOLO IN PDF

 

81

Gianantonio
di Mario Consoli

La razza come fondamento di identità
Razzismo e legge etica della vita nel pensiero di Gianantonio Valli
L’oscurantismo egualitario contro l’integrità fisica e psichica dei popoli europei – La razza, come ideale sereno, naturale, deferente verso una realtà della vita che ha contorni divini, ciò che ha prodotto in ogni epoca bellezza e amore per la bellezza, nobiltà d’animo e tensione continua verso un vero culto per le cose pure, limpide e ordinate del cosmo – La natura è aristocratica e gerarchica, anti-egualitaria, essa procede verso un ordine dei tipi e dei caratteri che premia la sanità e la nobiltà dei patrimoni genetici, all’opposto dello «stato di caos biologico che è la condizione preliminare per il dominio dei peggiori».
di Luca Leonello Rimbotti

La rivolta della ragione
Il contributo di Gianantonio Valli alla promozione e alla diffusione del revisionismo olocaustico
Anni Settanta: nasce il Revisionismo storico – Ernst Zündel pubblica in Canada «Did Six Milion Really Die?» – Entra in campo il decano degli storici revisionisti, il prof. Robert Faurisson – Poderoso impulso dell’IHR alla ricerca storica olocausto-revisionista – 1993: la legge liberticida Martelli-Mancino-Modigliani – La decennale persecuzione della BR-DDR contro Thies Christophersen – Il complesso olocaustico: cane da guardia del giudaismo nei confronti della nazione tedesca e dell’Europa – Spielberg, nuovo messia della pedagogia sterminazionista – Jürgen Graf e Vincent Reynouard: due pilastri del revisionismo olocaustico – 2001: Convegno a Trieste – 2007: Università di Teramo – L’intervento del prof. Cardini e l’intervista a monsignor Williamson – La testimonianza di Rudolf Vrba e Raul Hilberg, il numero di «sei milioni» e la morte di Anna Frank – Obiettivo prioritario è la Demontage del Dogma olocaustico.
di Pio De Martin


Mito, storia, psicologia della visione del mondo ellenica
La Weltanschauung ellenica e più propriamente indoeuropea analizzata, attraverso i Dialoghi con Leucò di Cesare Pavese, dal sentire di Gianantonio Valli
La nascita degli Olimpici. Il Kosmos, la legge del fato e la razionalità cosciente – Amor fati. Una vita felice è impossibile; il massimo che l’uomo può raggiungere è una vita eroica – Il crepuscolo degli dei. La caduta dell’uomo e il tramonto dell’Occidente.
di Sonia Michelacci

Bibliografia di Gianantonio Valli
Opere – Articoli sulla rivista l'Uomo libero – Articoli sulla rivista Orion – Curatele – Cartografie – Traduzioni
a cura di Fabrizio Fiorini

 

82

Civiltà europea e anomalia giudaica
La battaglia dei popoli per continuare a esistere: solidarietà di gruppo, difesa dell’integrità etnica e del territorio. – L’affermazione del modello europeo; lo Stato e le minoranze – I punti di forza della diaspora ebraica: le regole «religiose», la subalternità dottrinale del cristianesimo, l’alleanza con gli imperi multietnici contro il nazionalismo – La demoplutocrazia e lo scontro con i regimi fascisti – Sconfitta dell’Europa e dominazione anglo-sionista.
di Piero Sella